SOCIETA

Media Sharing

Condividi constantemete attraverso i tuoi profili social e/o il tuo sito web immagini o rappresentazioni dei tuoi prodotti o servizi. Eccovi alcuni consigli su come fare del Media Sharing proficuo:

  • step 01 Fotografa i tuoi prodotti e condividili

    Fotografa i tuoi prodotti e pubblicane le foto sui Social opportuni

    Porta sempre con te una fotocamera o il tuo smartphone e scatta foto uniche, divertenti o interessanti dei tuoi prodotti o degli aspetti legati al tuo business, e caricale sui siti come Flickr, Photobucket, ecc.
    Pensa a Flickr prima di tutto perché essendo integrato con Yahoo! Image Search otterrai posizionamento nei risultati di ricerca di Google, e su tutti i vari altri portali, siti web e blog, che visualizzano foto pubblicate su Flickr via RSS. Iscrivendoti a Flickr potrai inserirti in un gruppo che tratta tematiche inerenti alla tua attività e inviare li le tue foto. Questo è un buon metodo per ottenere qualche visitatore in più sul il tuo sito web.
    Un altro metodo di fare networking è commentare attivamente le immagini che incontri durante la navigazione, così facendo invoglierai gli utenti a cliccare per accedere al tuo profilo, che avrà al suo interno un'introduzione e il link al tuo sito web.
    Nel caso non trovassi un gruppo che corrisponda ai tuoi interessi potrai crearne uno. L’operazione è semplice e non richiederà più di qualche minuto.

  • step 02 Promozione su Pinterest

    Promuovi le tue immagini su Pinterest

    Pinterest è un Social specifico di photo-sharing che consente agli utenti di creare le proprie bacheche digitali e organizzarle in varie categorie. Dato che Pinterest consente ai motori di ricerca di indicizzare il suo sito le bacheche possono quindi apparire nei risultati di ricerca di Google.
    Crea delle bacheche per le tue foto istituzionali e immagini dei prodotti. Scrivi una breve didascalia contenente parole chiave significative per le tue immagini. Sii sintetico altrimenti molti pinner perderanno interesse.
    Conserva descrizioni lunghe per argomentare la sezione dei commenti. Ricorda che le immagini più ri-postate sono quelle divertenti e particolari.Non postare troppe foto “banali” dei prodotti che vendi sul tuo sito, utilizza invece delle infografiche, barzellette, fumetti, fantastica su nuove metodologie per l’uso dei tuoi prodotti.
    Devi intuire e fornire il tipo di contenuto che le persone vorranno aggiungere alle loro bacheche su Pinterest.
    Aggiungi i pulsanti Pin It al tuo blog o al tuo sito, questo permetterà ai tuoi lettori di condividere il contenuto tramite Pinterest. È molto semplicesegui questi passaggi:

    • Accedi a Pinterest e seleziona dal menù la voce “Crea un widget”
    • Personalizza il contenuto, la dimensione e lo stile del bottone
    • Copia il link che verrà generato e incollalo nelle pagine dove desideri che appaia
    • Copia lo script che verrà generato e incollalo nell’header di tutte le pagine del sito
  • step 03 Video Sharing

    Crea un video sul tuo topic, servizio o prodotto e caricalo sui siti di video sharing

    Un'altra cosa che non dovresti trascurare è la realizzazione di video sugli argomenti che tratti, sui servizi che offri o sui prodotti che vendi iniziando a caricarli sui siti specializzati in video come YouTube, Vimeo, MetaCafe, ecc.
    Puoi anche cercare siti di video-sharing locali per aumentare le probabilità di essere visto.
    Se vuoi che il tuo video abbia una diffusione virale, dovrebbe essere interessante, divertente, utile o scioccante. Ricorda che su YouTube, il numero di visualizzazioni di un video è un fattore discriminante per scalarne le classifiche di ricerca.
    Ottimizza i video includendo titoli ricchi di parole chiave, descrizioni e tag video nella pagina del tuo canale.
    I risultati organici di ricerca di YouTube si basano sulla rilevanza dei tag video, dei titoli, delle descrizioni e della popolarità. Scrivi dei titoli lunghi al massimo 70 caratteri (compresi gli spazi) nonostante YouTube abbia un limite di 100 caratteri, perché quasi tutti i motori di ricerca troncano la visualizzazione attorno ai 70 caratteri.

  • step 04 Crea la tua presentazione

    Crea una presentazione e caricala sui siti di condivisione di slideshow

    Un altro metodo di condivisione dei media consiste nel creare una presentazione e caricarla sui siti di specializzati nella condivisione di slideshow.
    Crea una presentazione con PowerPoint ( o col software che preferisci ) che metta in mevidenza gli strumenti/tecniche su come risolvere problematiche legate al tuo settore, che offra suggerimenti e consigli utili, che contenga una guida per ottenere un risultato con un vostro prodotto ecc.
    Crea account sui siti di condivisione di presentazione come SlideShare o SlideBoom. Ricorda sempre quando compili le sezioni di info dei profili di aggiungere il link al tuo sito e ai tuoi profili social, quindi carica la presentazione.